Villa di Santa Maria

Rappresenta uno degli esempi di spazio verde urbano di Potenza e sorge nell'omonimo rione, che risale ai primi decenni dell'Ottocento. Secondo antiche fonti qui sorgeva l'orto botanico dei Padri riformati francescani. Passeggiando lungo i viali della villa si possono ammirare imponenti arbusti che offrono fresco e ombra.
Dai tronchi di alcuni di essi sono state ricavate splendide sculture, simbolica è la testa di leone, una vera attrazione per i visitatori di questo scrigno verde, il cui patrimonio è costituito anche da un'antica fontana e da un piccolo parco giochi sempre affollato di bimbi accompagnati da famiglie.
La villa di Santa Maria è un riferimento per ogni generazione, dai giovani, che da sempre, soprattutto quando marinano la scuola, trovano qui un "rifugio" sicuro, agli anziani, che sulle panchine scambiano qualche chiacchiera tra loro o si ritrovano in uno dei due storici bocciodromi di Potenza.
Va detto però che anche le giovani coppie non rinunciano ad una romantica passeggiata lasciandosi "coccolare" dalla serena atmosfera che lo spazio verde riserva. 

sedi
Santa Maria
Rione Santa Maria