Porta Salza

Dà ancora oggi il nome al luogo dove sorgeva. Posta nella parte occidentale del pianoro, nelle immediate vicinanze dell’omonimo casale, all’inizio di via Pretoria, rappresentava l’unico ingresso carrabile controllato alla città. Il borgo in cui sorgeva la porta era delimitato da casupole, botteghe di artigiani e taverne. Il tempo non ha tradito la vocazione del sito, ancora oggi sede di piccole botteghe e laboratori artigianali.

sedi
Sopra Potenza