Porta Amendola

È una delle tre porte non più esistenti. Si trovava nell’attuale via Orazio Petruccelli, al fianco di una torretta. Le prime notizie relative a porta Amendola risalgono al XVI secolo. Il suo nome derivava dall’antica porta vicino alla quale pare fiorisse un albero di mandorle.

sedi
Sopra Potenza