Piazza Duca della Verdura (o piazzetta del Pesce)

Lo slargo mette in comunicazione via Pretoria con via del Popolo attraverso due gradinate in pietra realizzate nel 1844. L’attuale denominazione rimanda a Francesco Benzo duca della Verdura, nobile palermitano che ricoprì la carica di intendente della provincia di Basilicata tra il 1842 e il 1847.
A lui si devono la bonifica e la pavimentazione della piazza, fino a quel momento destinata al commercio di carne e pesce. Circondata da una serie di negozi, in parte ha conservato l’antica destinazione commerciale.
Quando le condizioni climatiche lo consentono si trasforma in spazio culturale, ospitando rassegne cinematografiche e manifestazioni musicali.

sedi
Sopra Potenza