Palazzo Vescovile

Qui venne assassinato nel 1799 il vescovo Giovanni Andrea Serrao. L'edificio è situato accanto alla cattedrale di San Gerardo. Nonostante i numerosi restauri, ha conservato l'aspetto architettonico originario. Lo caratterizza un prospetto in pietra a faccia vista su cui insiste un portale sormontato da un cornicione con uno stemma episcopale retto da una coppia di lesene. Lungo lo stesso cornicione si estende un'ampia finestra-balcone con architrave in pietra sagomata.

sedi
Sopra Potenza
Largo Duomo