Palazzo della Banca d’Italia

L'imponente edificio viene costruito intorno al 1935, prendendo il posto di palazzo Navarra. Di stampo neo-rinascimentale, si sviluppa su pianta rettangolare intorno ad un atrio centrale coperto da lucernario con volta a padiglione di vetro-cemento. Le vedute della facciata che danno su via Pretoria e su piazza Matteotti sono di quelle dette "a bugne" nel primo livello, mentre ai piani superiori si riconoscono loggiati di chiara ispirazione cinquecentesca.

sedi
Sopra Potenza
Via Pretoria 175