C'era una volta

Un luogo accogliente in cui assaporare la cucina di una volta con un tocco di ricercatezza. Entrando in questo ristorante hai la sensazione di calarti nel passato, compiendo un viaggio tra i mestieri più antichi, trovandoti così seduto al tavolo del ciabattino, del falegname, del fabbro o del maestro, tutti corredati da oggetti autentici.
Ottimi i ravioli associati a baccalà e ceci o gli strascinati con ricotta e cacio ricotta. Ma la peculiarità di questo posto è la carne, da gustare in diverse soluzioni e spesso nel corso di serate e incontri a tema.
Per occasioni speciali puoi prenotare una cena intima all'interno della graziosa biblioteca in cui sono conservati antichi testi dedicati al vino e alla medicina. Puoi visitare anche la cantina che custodisce attrezzi originali del Settecento e dell'Ottocento utilizzati per preparare il vino. Squisiti i dolci.

sedi
Extra urbano
Contrada Valle Paradiso 368